COME PARTECIPARE

Per partecipare alla Dynamo Team Challenge occorre formare una squadra. È comunque possibile iscriversi singolarmente e creare il proprio Team in seguito.

È possibile creare o scegliere il proprio team durante il processo d'iscrizione di ogni partecipante, dopo aver inserito i propri dati anagrafici.

Le squadre si sfidano nelle diverse prove sportive e nella raccolta fondi per accumulare punti che servono per la classifica finale. Vince la squadra che raccoglie più punti.

I partecipanti della stessa squadra possono scegliere di gareggiare a una delle quattro sfide: Dynamo Bike Challenge, Dynamo Tennis Challenge, Dynamo Adventure Challenge o Dynamo Trail Challenge, a seconda del loro livello e del loro interesse.

Un componente può anche scegliere di partecipare a due sfide diverse purchè non siano in contemporanea.

  • Esempio: partecipo alla Bike Challenge il sabato e all'Adventure la domenica.

È possibile modificare la scelta della propria sfida in qualsiasi momento, dopo l'iscrizione o durante lo svolgimento dell'evento.

  • Esempio: Se vengo eliminato al primo turno del Tennis Challenge, il giorno successivo posso partecipare a un'altra attività.

Ogni prova superata dà diritto al partecipante di accumulare punti per la propria squadra.

La sfida più importante è quella che inizia dal momento dell'iscrizione con la raccolta fondi personale - personal fundraising.

  • Ogni squadra che si iscrive alla Dynamo Team Challenge si pone un obiettivo di raccolta fondi che viene raggiunto attraverso gli obiettivi dei singoli componenti della squadra.
  • Ogni euro raccolto da ciascun componente viene convertito in punteggio per il Team.
  • 1 € = 1 punto
  • La raccolta fondi avviene attraverso il coinvolgimento di amici, parenti, colleghi e conoscenti che possono sostenere i partecipanti aiutandoli a raggiungere il loro obiettivo di raccolta.

Per chi non può partecipare fisicamente ma vuole comunque far parte di una squadra e impegnarsi nella raccolta fondi può farlo iscrivendosi come atleta virtuale.

SCOPRI LE QUATTRO SFIDE

All'interno dello stesso Team ogni partecipante sceglie la propria sfida, a seconda del proprio livello agonistico e interesse.

Dynamo Bike Challenge
Dynamo Tennis Challenge
Dynamo Adventure Challenge
Dynamo Trail Challenge

La 5° edizione della Granfondo su strada a scopo benefico, con percorsi  amatoriali e cicloturistici adatti a tutti i tipi di ciclisti, che si snodano attraverso alcune delle località storiche più suggestive dell’Appennino Pistoiese, nel cuore della Toscana.


Tutti i percorsi partono e arrivano al Camp.
La gara è a numero chiuso per un massimo di 700 partecipanti.

Sabato 27 maggio
  • Percorso lungo del Reno
  • Percorso corto del Reno

Percorso lungo del Reno:

tappa ad anello di 90 km, con partenza e arrivo al Camp.
Il percorso si sviluppa in località emiliane come Granaglione, Porretta Terme, Castel di Casio con il suo castello medievale, lago di Suviana con i suoi bellissimi paesaggi e rientro a Limestre.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Altitudine min. 324m
Altitudine mas. 848m
Dislivello positivo 1613m

Percorso corto del Reno:

tappa ad anello di 55 km, con partenza e arrivo al Camp.
Il percorso si sviluppa in località emiliane come Granaglione, Porretta Terme, Pavana e rientro a Limestre.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Altitudine min. 324m
Altitudine mas. 848m
Dislivello positivo 950m
Domenica 28 maggio
  • Percorso lungo delle Due Torri
  • Percorso corto dell'Appennino

Percorso lungo delle Due Torri:

tappa ad anello di 75 km, con partenza e arrivo al Camp e passaggio dall'Abetone.
Il percorso si sviluppa in località dell'Appennino Toscano come i borghi storici di Prunetta e Piteglio, le Torri di Popiglio, la riserva naturale di Pian degli Ontani, Pian di Novello, Orto Botanico dell'Abetone, riscende dalla Val di Lima per poi risalire a San Marcello Pistoiese.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Altitudine min. 461m
Altitudine mas. 1300m
Dislivello positivo 1910m

Percorso corto dell'Appennino:

tappa ad anello di 35 km, con partenza e arrivo al Camp e passaggio dall'Abetone.
Si percorrono i primi km assieme al percorso lungo delle Due Torri, attraverso i borghi di Prunetta e Piteglio, per poi tagliare verso il Camp in località Mammiano, sede di uno dei ponti sospesi più lunghi d'Europa.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Altitudine min. 481m
Altitudine mas. 960m
Dislivello positivo 680m

La Dynamo Tennis Challenge è un torneo che si svolge da sabato 27 a domenica 28 maggio sui campi in terra rossa del nuovo Dynamo Tennis Club di Campo Tizzoro.

Il torneo, seguendo il modello della Coppa Davis, prevede la partecipazione di n° 8 squadre composte da minimo 4 persone.

  • Le squadre si sfidano a eliminazione diretta in tre incontri: singolare, doppio, singolare.
  • Ogni incontro si gioca con tie-break a 10: vince l'incontro il tennista che si aggiudica 2 tie-break su 3.
  • Passa al turno successivo la squadra che vince due incontri su tre.

Sono le squadre, al momento dell'iscrizione in segreteria, a decidere come schierare i propri componenti nelle diverse sfide. E' comunque consentito alle squadre cambiare la formazione durante il torneo.

Squadra A vs Squadra B
Giocatore A1 vs Giocatore B1
  • 10 a 3
  • 5 a 10
  • 10 a 6
Giocatore A1 ha conquistato un punto per la squadra A
Giocatori A2 e A3 in doppio vs Giocatori B2 e B3 in doppio
  • 8 a 10
  • 10 a 2
  • 1 a 10
I giocatori B2 e B3 in doppio hanno conquistato un punto per la squadra B
Giocatore A4 vs Giocatore B4
  • 10 a 6
  • 8 a 10
  • 10 a 3
Giocatore A4 ha conquistato un punto per la squadra A
Squadra A vs Squadra B
Giocatore A1 vs Giocatore B1
  • 10 a 3
  • 5 a 10
  • 10 a 6
Giocatore A1 ha conquistato un punto per la squadra A
Giocatori A2 e A3 in doppio vs Giocatori B2 e B3 in doppio
  • 8 a 10
  • 10 a 2
  • 1 a 10
I giocatori B2 e B3 in doppio hanno conquistato un punto per la squadra B
Giocatore A4 vs Giocatore B4
  • 10 a 6
  • 8 a 10
  • 10 a 3
Giocatore A4 ha conquistato un punto per la squadra A

Nella giornata di sabato 27 maggio e domenica 28 maggio si svolgerà anche il torneo NON AGONISTICO dedicato ai ragazzi dai 10 ai 17 anni compiuti.

Il torneo è a eliminazione diretta e prevede la partecipazione di n° 8 iscritti:

Ogni incontro si gioca con tie-break a 7: vince l’incontro il tennista che si aggiudica 2 tie-break su 3.

In caso di maltempo il torneo di tennis per minori sarà sostituito da un torneo di ping-pong.

Una caccia al tesoro di due giornate, completamente immersi nei 900 ettari di verde di Dynamo Camp e dell'oasi naturalistica Oasi Dynamo all'interno della quale sono offerte attività naturalistiche e programmi sportivi che permettono a chiunque di godere delle bellezze paesaggistiche che la caratterizzano, affiancati da persone che trasmettono le proprie competenze con passione e rispetto per la natura.

La sfida inizia sabato 27 maggio all'interno di Oasi Dynamo.

Sono proposte una serie di prove outdoor che spaziano dal Tree Climbing al Ponte Tibetano, Mountain Bike, Orienteering e una passeggiata finale di rientro al Camp.

Durante la giornata viene offerto un ristoro con prodotti alimentari del territorio.

Domenica 28 la caccia al tesoro si sposta all'interno di Dynamo Camp e le attività prevedono prove di arrampicata, tiro con l'arco, orienteering e mini golf.

La gara prevede:

  • Ogni singolo partecipante che supera una prova ha diritto a un punteggio, che va a sommarsi a quello del Team di appartenenza.
  • Le squadre possono decidere di partecipare anche solo ad una delle due giornate.
  • Ogni componente singolo o l'intera squadra può decidere autonomamente l'ordine delle sfide da affrontare.
  • Si può partecipare come singoli o in gruppo.
  • Le iscrizioni sono aperte a tutti.
  • I minori - limite minimo di età 9 anni compiuti - devono essere accompagnati da un adulto.

La gara comprenderà 4 percorsi: un trail competitivo di 26 km e un ecotrail non competitivo di 12 km il sabato.

Un trail competitivo di 20 km e un ecotrail non competitivo di 14 la domenica.

Tutte le gare si svolgeranno a stretto contatto con la natura, lontano dall’asfalto e dal traffico percorrendo gli spettacolari scenari dell'Oasi Dynamo affiliata WWF.

Sabato 27 maggio
  • Percorso Viola Corto
  • Percorso Arancio Lungo

Percorso viola corto:

È un “eco trail” non competitivo che si svolge interamente dentro l’Oasi WWF di Dynamo Camp, con partenza e ritorno dal Camp. Trai quattro percorsi è quello più corto e meno impegnativo, un’ottima scusa per godere dello spettacolare paesaggio montano e entrare nell’Oasi WWF. I suoi 12,3 km attraversano boschi e strade bianche, passano davanti ad alcuni dei più antichi poderi della riserva naturale, tra cui la nuovissima area ristrutturata de “Le Felci” e costeggiano il lago di San Vito per rientrare al Camp.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Altitudine min. 633m
Altitudine mas. 1085m
Dislivello positivo 475m

Percorso arancio lungo:

E’ un percorso competitivo ad anello di 26,3 km, con partenza e arrivo al Camp.
Come il percorso corto, anche questo attraversa l’Oasi WWF di Dynamo Camp per godere dello spettacolare paesaggio montano, ma abbandona i territori dell’Oasi all’altezza di 1200m di per entrare nel sentiero “00” CAI, uno dei più tipici e frequentati della Montagna Pistoiese che porta all’Osservatorio Astronomico. In questo percorso si avrà la possibilità di percorrere due tra le montagne più belle della zona che si affacciano una sull’altra. Lo “00” riscende poi per passare nel caratteristico paesino medievale di Gavinana e interessare lo storico sentiero che fino al 1965 era percorso dal trenino FAP della Montagna Pistoiese, fino a Limestre.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Altitudine min. 632m
Altitudine mas. 1267m
Dislivello positivo 1126m
Domenica 28 maggio
  • Percorso Giallo Corto
  • Percorso Rosa Lungo

Percorso Giallo Corto:

È un percorso non competitivo che si svolge interamente dentro l’Oasi WWF di Dynamo Camp, con partenza e ritorno dal Camp. Come il sabato, anche la domenica proponiamo questo “eco trail” per approfittare dello spettacolare paesaggio di montagna in una rara occasione di entrata in Oasi. Sono 14,4 km di stradelli di bosco o strade bianche affacciate su ampie visuali dell’Appenino Tosco-Emiliano.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Altitudine min. 634m
Altitudine mas. 1032m
Dislivello positivo 489m

Percorso Rosa Lungo:

E’ un percorso competitivo ad anello di 20,6 km, con partenza e arrivo al Camp. Anche questo percorso gode dello spiegarsi tra i più suggestivi panorami della montagna, arrivando ad un altitudine di oltre 1100m. Dopo aver attraversato le zone più belle e panoramiche dell’Oasi WWF, il percorso esce dall’Oasi per completare il suo anello sullo storico sentiero che fino al 1965 era percorso dal trenino FAP della Montagna Pistoiese, fino a Limestre.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Altitudine min. 629m
Altitudine mas. 1119m
Dislivello positivo 631m